Quantcast
peoplepill id: tiago-alejandro-pugno
TAP
1 views today
1 views this week
Tiago Alejandro Pugno

Tiago Alejandro Pugno

Tiago Alejandro Pugno
The basics

Quick Facts

Is Athlete Boxer
Type Sports
Gender male
Birth 11 December 1992
Age 28 years
Star sign Sagittarius
The details (from wikipedia)

Biography

Tiago Alejandro Pugno
Nazionalità
Svizzera
Carriera
Incontri disputati
Totali 54
Vinti (KO) 30
Persi (KO) 22
Pareggiati 2
Palmarès
2015Campione della Svizzera Orientale
2016Medaglia di bronzo Torneo del Guanto d'oro (Locarno, Ticino)
2017Medaglia di bronzo al Torneo internazionale Slovakia Boxing Cup (Klien, Solowakei)
Medaglia d’argento Torneo Montana (Paris, Francia)
Medaglia d’oro EUBC Nationen-Cup (Martigny)
Medaglia di bronzo Boxam Cup (Santa Cruz, Tenerife)
Medaglia d’argento Torneo Guanto D’oro (Locarno, Ticino)
2018Medaglia d’oro Züspa Cup (Zurigo)
Medaglia di bronzo EUBC Eindhoven Box Cup (Eindhoven, Olanda)
Campione Svizzero cat. 56kg
9 posto European Games (Minsk, Bielorussia)
Partecipazione AIBA World Boxing Championship (Yekaterinburg)
 
Modifica dati su Wikidata · Manuale

Tiago Alejandro Pugno (11 dicembre 1992) è un pugile brasiliano naturalizzato svizzero.

Biografia

Tiago Alejandro Pugno nasce l’11 dicembre 1992 in Brasile, si trasferisce con la sua famiglia adottiva all’età di 5 anni a Locarno in Ticino. Prima di dedicarsi alla carriera di pugilato, ha praticato calcio (AC Minusio poi AC Gordola) e ginnastica attrezzistica nell’USA Ascona.

Tiago non ha una storia di vita facile (come rivela in un’intervista rilasciata su “LaRegione”) poiché contiene episodi di violenza giovanile, con strascichi nella giustizia penale. La passione per il pugilato nasce in seguito ad un incidente avvenuto all’età di sedici anni.

Passione per il pugilato

Afferma di essersi reso conto che qualcosa non andava dopo la sua prima partita di rientro, quando si accorse che, nonostante il suo impegno e la volontà di colpire il pallone di testa, non ce la faceva e nemmeno riusciva a sostenere un confronto fisico.

Così un giorno decise di confrontarsi con quella paura e di praticare uno sport in cui avrebbe dovuto affrontarla e ha deciso di iscriversi in una palestra di pugilato, abbandonando così il calcio e la ginnastica attrezzistica. Nel pugilato si rivela fin da subito un atleta con talento e nel 2011 svolge il suo primo incontro con la maglia del “boxe club Riazzino” con cui svolgerà parte della sua prima carriera.

Sospensione

Pochi anni dopo viene convocato in nazionale da Federico Beresini (ex allenatore di Roberto Belge, campione del mondo) per combatterà insieme al Swissboxing Team contro la selezione Italiana. Tiago vince questo incontro dimostrando di meritarsi il posto in nazionale, ma poco dopo a questo grande successo viene però sospeso dalla squadra nazionale per esser stato coinvolto in una rissa a Locarno. Tiago rivela di aver attraversato un periodo adolescenziale in cui non sapeva bene che tipo di persona avrebbe voluto essere. Era in lotta costantemente soprattutto con sé stesso. Rivela che la sua compagnia in quel periodo ha inciso sul suo modo di essere, ma principalmente il problema era lui stesso e i suoi atteggiamenti aggressivi. Parte della sua aggressività è riconducibile all’adozione. Afferma che i suoi genitori adottivi gli sono sempre stati vicini e sono sempre stati affettuosi, supportandolo in ogni modo, ma gli spettri del suo passato (che poco ricorda) sono sempre presenti. La federazione di pugilato Swissboxing in seguito a diverse denunce penali (fine anno 2017 – fine 2018) decide di sospenderlo dal ring per la durata di un anno, non potendo più affrontare nessun combattimento.

La rinascita

In quel periodo di sospensione Tiago incontra Antonio Liucci che definisce una “figura chiave” nella sua carriera, gli ha dato una mano a trovare lavoro nel campo del fitness (Tiago segue la scuola di istruttore fitness a Lugano, ndr). Antonio in tutto il suo percorso oltre la figura di preparatore atletico è diventato per Tiago come un fratello e una vera e propria figura chiave per uscire dal periodo buio che stava affrontando. Insieme ad Antonio ed il suo nuovo club (Noble Art Boxing) capitanato da Michael Sommer, Tiago dopo questo lungo anno di sospensione riesce a qualificarsi (grazie a dei tornei svolti internazionalmente e per i suoi risultati positivi) per gli European Games di Minsk in Bielorussia, uscendo dal torneo al primo turno contro un pugile della nazionale Albanese, ma comunque riesce grazie ad un bye al primo turno a piazzarsi nei primi 10 nella classifica europea qualificandosi per i mondiali in Russia ad Yekatrinburg.

The contents of this page are sourced from Wikipedia article on 20 Apr 2020. The contents are available under the CC BY-SA 4.0 license.
comments so far.
Comments
From our partners
Sponsored
Reference sources
References
https://www.imdb.com/name/nm10722459/
https://www.youtube.com/watch?v=61v1Y5MTYmM
https://www.rsi.ch/play/tv/sport-rsi/video/pugilato-il-servizio-su-tiago-pugno-sport-nonstop-27-08-2017?id=9478492
https://www.facebook.com/tiagopugno/videos/cari-amici-dopo-un-anno-di-sospensionesono-ritornato-e-mi-sono-riconquistato-il/2060895577266248/
https://www.cdt.ch/sport/tuttosport/tiago-pugno-si-lancia-in-sport-crime-CK792224
https://www.laregione.ch/sport/altri-sport/1362116/fiero-di-essere-un-esempio-positivoper-qualcuno
https://www.pressreader.com/switzerland/laregione/20181227/281998968574720
https://www.besport.com/user/367984
https://www.the-sports.org/tiago-pugno-amateur-boxing-spf602716.html
https://www.tio.ch/ticino/attualita/1359135/ail-punta-sui-talenti-dello-sport-ticinese
https://news.sportbox.ru/Vidy_sporta/Boks/Tjago_Puno_Boks_11121992
https://www.asianboxing.info/videos/tayfur-aliyev-vs-tiago-pugno
arrow-left arrow-right instagram whatsapp myspace quora soundcloud spotify tumblr vk website youtube pandora tunein iheart itunes