Quantcast
peoplepill id: saul-greco
SG
1 views today
1 views this week
Saul Greco
Italian architect

Saul Greco

Saul Greco
The basics

Quick Facts

Intro Italian architect
Was Architect
From Italy
Field Engineering
Gender male
Birth 6 December 1910, Catanzaro, Province of Catanzaro, Calabria, Italy
Death December 1971, Iran (aged 61 years)
Star sign Sagittarius
The details (from wikipedia)

Biography

Saul Greco (Catanzaro, 6 dicembre 1910 – Esfahan, dicembre 1971) è stato un architetto italiano.

Biografia

Si laurea in architettura a Napoli nel 1938. Durante la seconda guerra mondiale presta servizio nel Genio pontieri e nel Genio Ferrovieri. Di famiglia antifascista, il fratello Mario è fucilato nel 1944 dai fascisti, aspetta la liberazione per entrare nell'università di Napoli dove diventa assistente di ruolo del Prof.Marcello Canino presso la Cattedra di Elementi d'architettura ove resta ad insegnare fino al 1964. Dopo aver ottenuto la Libera docenza in Architettura e Composizione architettonica e in Caratteri distributivi (1958) viene chiamato a Roma dal Professore Pasquale Carbonara. Nel 1958 vince il concorso per professore di Architettura Tecnica presso la facoltà d'ingegneria di Bari. Contemporaneamente è professore incaricato di Impianti Tecnici a Roma. Diventa professore ordinario nel 1961 ottenendo la Cattedra di Elementi Costruttivi alla facoltà di Architettura di Roma dirigendo l'omonimo istituto. Viene nominato direttore della Biblioteca centrale che trasforma profondamente da polveroso deposito di libri in moderna struttura informativa per studenti e professori.

Nel 1967 è eletto preside della Facoltà, e riesce, in quegli anni turbolenti, a trasformare una facoltà ancora ferma alle architetture fasciste di Marcello Piacentini e Vincenzo Fasolo. Per fare questa trasformazione, chiama professori come Ludovico Quaroni, Luigi Piccinato, Bruno Zevi e Leonardo Benevolo, ed organizza una serie di aperture al mondo esterno che vanno dal conferimento della laurea honoris causa ad Hans Scharoun e Richard Neutra ad inviti a Louis Kahn.

Nominato prorettore nel 1970 organizza diverse missioni culturali all'estero. Alla fine del 1971 in una di queste missioni, fatta in Iran assieme a Ludovico Quaroni e Leonardo Benevolo, muore precipitando dalla cupola della moschea del Venerdì.

Opere principali

  • 1948 Concorso per la progettazione della Stazione Termini di Roma (secondo premio)
  • 1955 Sede ANAS a Catanzaro
  • 1955 Ospedale civile di Catanzaro
  • 1956 Palazzo dell'Amministrazione Provinciale Catanzaro
  • 1960 Quartiere C.E.E.P. Reggio Calabria
  • 1961 Palazzo di Giustizia Nicastro (CZ)
  • 1962 Palazzo ENEL a Catanzaro
  • 1965 Facoltà di scienze Messina
  • 1965 Museo delle bandiere al Vittoriano Roma
  • 1967 Banca d'Italia a Catanzaro

Bibliografia

  • Marcello Sestito, Saul Greco, Dipartimento DASTEC, Reggio Calabria (2007)
  • Agnes Wolf, Saul Greco. In: Allgemeines Künstlerlexikon. Die Bildenden Künstler aller Zeiten Und Völker (AKL). Band 61, de Gruyter, Berlin 2009, S. 194, 195
The contents of this page are sourced from Wikipedia article on 01 Aug 2020. The contents are available under the CC BY-SA 4.0 license.
comments so far.
Comments
From our partners
Sponsored
Sections Saul Greco

arrow-left arrow-right instagram whatsapp myspace quora soundcloud spotify tumblr vk website youtube pandora tunein iheart itunes