Quantcast
peoplepill id: louis-bonnefon-craponne
LBC
2 views today
2 views this week
Louis Bonnefon Craponne
French entrepreneur

Louis Bonnefon Craponne

Louis Bonnefon Craponne
The basics

Quick Facts

Intro French entrepreneur
Was Businessperson Entrepreneur
From France Italy
Field Business
Gender male
Birth 11 April 1873, Alès, France
Death 7 July 1952, Paris, France (aged 79 years)
Star sign Aries
The details (from wikipedia)

Biography

Louis Maurice Bonnefon Craponne

Louis Maurice Bonnefon Craponne, noto anche come Luigi Bonnefon (Alès, 11 aprile 1873 – Parigi, 7 luglio 1952), è stato un imprenditore e dirigente pubblico francese naturalizzato italiano. Fu il primo presidente di Confindustria, all'epoca nota come Lega industriale e poi Confederazione Italiana dell'Industria.

Biografia

Figlio di francesi valdesi trasferitesi in Piemonte, fonda nel 1901 la ditta tessile "B. Craponne e Viganò" con stabilimenti a Torino e dintorni. A Torino fu anche titolare di una casa bancaria e finanziaria. Tra il 1902 e il 1906, si stavano sperimentando in Italia, e a Torino in particolare, i primi esempi di sodalizi fra industriali, specialmente su base settoriale: Bonnefon fu presidente dell'Associazione serica e bacologica del Piemonte e nel 1906 della Lega industriale di Torino; il 5 maggio 1910 diventa presidente della Confederazione Italiana dell'Industria, prodromo della Confederazione Generale dell'Industria Italiana.

Mantenne questa carica fino al 1913, anno in cui Giovanni Giolitti ordinò la sua espulsione dall'Italia: Bonnefon aveva deciso che non si cedesse alle richieste dei sindacati che, in quell'anno, avevano indetto quello che sarebbe stato ricordato come lo sciopero più lungo della storia d'Italia. Agli occhi di Giolitti, Bonnefon aveva mancato di rispetto al Paese che lo ospitava, quando invece avrebbe dovuto comportarsi in modo tale da «non eccitare o invelenire le agitazioni degli operai, suscettibili di gravi effetti politici e sociali».

Nel 1916 pubblicò, in Francia, un saggio sui lavoratori italiani. Nel 1928 fu presidente dell'Office national du commerce extérieur in Francia. Comincia poi una carriera presso il Ministero del Commercio francese, dove diventa direttore nel 1933, per poi passare al Ministero delle Finanze nel 1940.

Bibliografia

  • Louis Bonnefon Craponne, L'Italie au travail, Parigi, 1916.
  • Louis Bonnefon Craponne, Les rapports economiques de la France et de l'Italie dans le passe et dans l'avenir, 1918.
  • François Chappellu, Précis de transport de produits agricoles, Parigi, Berger-Levrault, 1928. Prefazione di Louis Bonnefon Craponne.
The contents of this page are sourced from Wikipedia article on 06 May 2020. The contents are available under the CC BY-SA 4.0 license.
comments so far.
Comments
From our partners
Sponsored
Sections Louis Bonnefon Craponne

arrow-left arrow-right instagram whatsapp myspace quora soundcloud spotify tumblr vk website youtube pandora tunein iheart itunes