Quantcast
peoplepill id: giuseppe-bertolotti
GB
9 views today
9 views this week
Giuseppe Bertolotti

Giuseppe Bertolotti

Militare italiano
Giuseppe Bertolotti
The basics

Quick Facts

Intro Militare italiano
Was Military personnel
From Italy Austria
Type Military
Gender male
Birth 8 May 1890, Gavardo, Province of Brescia, Lombardy, Italy
Death 29 December 1917, Innsbruck, Tyrol, Austria (aged 27 years)
Star sign Taurus
Awards
Gold Medal of Military Valour  
Peoplepill ID giuseppe-bertolotti
The details (from wikipedia)

Biography

Giuseppe Bertolotti
Lapide commemorativa sulla Strada degli Artiglieri a Rovereto.
NascitaGavardo, 8 maggio 1890
MorteInnsbruck, 29 dicembre 1917
Cause della morteferite riportate in combattimento
Dati militari
Paese servito
ArmaFanteria
Gradocapitano
Decorazionimedaglia d'oro al valor militare
voci di militari presenti su Wikipedia

Giuseppe Bertolotti (Gavardo, 8 maggio 1890 – Innsbruck, 29 dicembre 1917) è stato un militare italiano, medaglia d'oro al valor militare.

Biografia

Figlio del pittore Cesare Bertolotti, si arruolò nel 1915 nel Regio esercito, e combatté nella prima guerra mondiale, in servizio nel 2º Reggimento artiglieria terrestre "Vicenza", prima con il grado di sottotenente, poi come capitano. Si distinse nella battaglia sul monte Badenecche dove, al comando di una batteria da montagna, difese strenuamente la posizione italiana. Ferito in modo grave, fu preso prigioniero dagli austriaci e condotto all'ospedale di Innsbruck, dove perse la vita dopo pochi giorni.

Il 2 giugno 1921 gli fu conferita la medaglia d'oro al valor militare alla memoria.

Le sue lettere con la testimonianza della sua esperienza sul fronte di guerra furono raccolte in una pubblicazione edita per la prima volta nel 1923 a Firenze, con la prefazione di Giannino Antona Traversi, successivamente ristampata nel 2008.

A suo nome venne intitolata una caserma a Pontebba (UD) che fu sede dal 1951 al 1989 del Gruppo artiglieria da Montagna Belluno in forza alla Brigata alpina "Julia".

Opera

Giuseppe Bertolotti, Lettere dal fronte del capitano Giuseppe Bertolotti, con prefazione di Giannino Antona Traversi, Firenze, Carpigiani & Zipoli, 1923.

Onorificenze

«Magnifica tempra di soldato, sempre primo nelle più rischiose imprese, là dove maggiore era il pericolo, diede ovunque il più fulgido esempio di valore, di patriottismo, di fede. Comandante di una batteria nelle più difficili condizioni, in terreno aspro, scoperto, fortemente battuto e sulla medesima linea delle fanterie avanzate, cooperò alla difesa della posizione fino all’estremo limite del possibile. Circondato da ogni parte, non si perdette d’animo ed incitò i suoi uomini alla resistenza. Ferito più volte mortalmente e già prigioniero, non desistette dall’incuorare gli altri finché rimasto privo di sensi, venne trasportato in un ospedale nemico, ove decedette pochi giorni dopo, lasciando scritti nei quali si diceva lieto di morire nella visione di un’Italia più grande, più nobile e più potente.»
— Monte Badenecche, 21 novembre - 4 dicembre 1917
The contents of this page are sourced from Wikipedia article on 08 Sep 2020. The contents are available under the CC BY-SA 4.0 license.
comments so far.
Comments
From our partners
Sponsored
Reference sources
References
http://www.treccani.it/enciclopedia/cesare-bertolotti_(Dizionario-Biografico)/
http://www.noialpini.it/m.o._bertolottigiuseppe.htm
http://www.cimeetrincee.it/LeMedagliedoroitalianedellaGrandeGuerra/imbertolottigiuseppe.html
http://opac.sbn.it/opacsbn/opaclib?db=solr_iccu&rpnquery=%2540attrset%2Bbib-1%2B%2B%2540attr%2B1%253D1032%2B%2540attr%2B4%253D2%2B%2522IT%255C%255CICCU%255C%255CCUB%255C%255C0098253%2522&select_db=solr_iccu&totalResult=1&nentries=1&rpnlabel=BID%3DIT%5CICCU%5CCUB%5C0098253&resultForward=opac/iccu/full.jsp&searchForm=opac/iccu/error.jsp&do_cmd=show_cmd&saveparams=false&&fname=none&from=1
http://www.ana.it/page/lettere-dal-fronte-del-capitano-giuseppe-bertolotti4877
http://www.quirinale.it/elementi/DettaglioOnorificenze.aspx?decorato=12573
arrow-left arrow-right instagram whatsapp myspace quora soundcloud spotify tumblr vk website youtube pandora tunein iheart itunes