Quantcast
peoplepill id: amedeo-bignami
AB
1 views today
5 views this week
Amedeo Bignami

Amedeo Bignami

Amedeo Bignami
The basics

Quick Facts

Was Businessperson Racecar driver
From Italy
Type Business Sports
Gender male
Birth 23 August 1904, Mantua, Kingdom of Italy
Death 21 August 1954, Verona, Italy (aged 50 years)
Star sign Virgo
Peoplepill ID amedeo-bignami
The details (from wikipedia)

Biography

Carriera nella Formula Grand Prix
Nazionalità
Categoria Formula Grand Prix
Carriera
Carriera nella Formula Grand Prix
Stagioni 1927-1937
Scuderie Nuvolari, Alfa Romeo, Auto Union
Carriera nella Formula Grand Prix
Stagioni 1927-1937
Scuderie Nuvolari, Alfa Romeo, Auto Union
 
Modifica dati su Wikidata · Manuale
Stagioni 1927-1937
Scuderie Nuvolari, Alfa Romeo, Auto Union

Amedeo Bignami (Mantova, 23 agosto 1904 – Verona, 21 agosto 1954) è stato un pilota automobilistico e imprenditore italiano.

Biografia

Amedeo Bignami nacque a Mantova, nel rione popolare di Porto Catena, da un'umile famiglia: il padre Cesare era fabbro e carrozziere, la madre Teresa Zanardi lavandaia. Nella bottega del padre iniziò ad appassionarsi alla meccanica.

Nel 1920 conobbe Tazio Nuvolari, che nel 1927 lo volle con sé come meccanico, collaudatore e co-pilota quandò fondò una propria scuderia. Ebbe parte nelle vittorie del Mantovano Volante nei Gran Premi di Roma e di Tripoli del 1928 e, in coppia con Nuvolari, ottenne il tredicesimo posto nella Mille Miglia dello stesso anno. Seguì poi il pilota di Castel d'Ario all'Alfa Romeo e in coppia con Baconin Borzacchini vinse la Mille Miglia del 1932, successo che replicò due anni dopo assieme ad Achille Varzi, battendo l'auto di Nuvolari e Siena. Assieme a Varzi passò alla scuderia tedesca Auto Union in qualità di suo consigliere e segretario personale, a causa della riluttanza dei titolari ad assumere personale italiano. Con questo pilota stabilì un sodalizio umano e professionale particolarmente profondo, aiutandolo a disintossicarsi dall'abuso di droghe e facendogli da testimone di nozze.

Nel 1946-47 Varzi e Bignami si recarono in Argentina per partecipare ad alcune gare della Temporada Argentina: in un incontro con il presidente Juan Domingo Perón Varzi accettò di organizzare una squadra nazionale motoristica che gareggiasse in Europa, ma non poté onorare l'impegno perché morì in pista durante le prove del Gran Premio di Svizzera del 1948. Bignami fu nominato allora direttore tecnico dell'Equipo Argentino, che ebbe sede a Galliate, la città di Achille Varzi. In questa veste si trovò a collaborare strettamente col pilota Juan Manuel Fangio, cosa che gli valse una certa fama presso gli sportivi argentini, al punto che il numero del settimanale Mundo deportivo del 2 febbraio 1950 gli dedicò la copertina.

Dopo la conquista del titolo mondiale 1951, Fangio passò all'Alfa Romeo e Bignami decise di ritirarsi dal mondo delle corse. Assieme al fratello Nino impiantò a Verona una fabbrica per la produzione di marmitte per automobili, col marchio Scuderia Bignami, che gestì fino alla morte avvenuta nel 1954.

Maggiori vittorie

Anno Gara Vettura
1932 Mille Miglia Alfa Romeo 6C 1750
1934 Mille Miglia Alfa Romeo 8C 2600

Bibliografia

  • Roberto Borroni, Il meccanico di Fangio, collana Storia & storie, Mantova, Tre Lune Edizioni, 2012, pp. 191, ISBN 978-88-89832-49-3.

Altri progetti

Altri progetti

Controllo di autoritàVIAF (EN296409348 · LCCN (ENno2013017912 · WorldCat Identities (ENno2013-017912
The contents of this page are sourced from Wikipedia article on 06 Jan 2020. The contents are available under the CC BY-SA 4.0 license.
comments so far.
Comments
From our partners
Sponsored
Reference sources
References
https://commons.wikimedia.org/wiki/?uselang=it
https://commons.wikimedia.org/wiki/Category:Amedeo_Bignami?uselang=it
https://viaf.org/viaf/296409348
http://id.loc.gov/authorities/names/no2013017912
https://www.worldcat.org/identities/lccn-no2013-017912
arrow-left arrow-right instagram whatsapp myspace quora soundcloud spotify tumblr vk website youtube pandora tunein iheart itunes